Bryce Canyon – 30 Luglio 2011 – Diario di Viaggio

Anche oggi, puntuale come sempre, la sveglia alle 7.05 ci ricorda che inizia una nuova giornata. Giusto il tempo di radunare le cose, fare il check out e bere un cappuccino small in un mini Starbucks ricavato da un angolo di un supermercato e poi via per il Bryce Canyon.

La giornata è per la prima volta nuvolosa da quando siamo arrivati in America. Poco male, possiamo così tenere la capotte aperta senza bruciarci!!!!! Anche qui le parole possono dire poco, il paesaggio è stupendo. Tante foto e qualche filmato poi partenza per Torrey.

Quella che doveva essere una tappa sbagliata per via della scomodità tra Bryce Canyon e Springdale si rileva invece un magnifico passaggio in mezzo a pinete, rocce rosse, praterie e paesini stupendi. Strade con saliscendi bellissimi e qualche tornante (rari da vedere nelle strade americane). Peccato solo per il cambio automatico poco sportivo per potersi divertire in questo tratto.

Piccola nota dolente, a poche miglia da Torrey la videocamera ha smesso di registrare per un problema con la SD. Fortuna che i filmati fatti fino a questo momento non si sono persi, ma abbiamo dovuto rinunciare ai video fino a Las Vegas, posto in cui abbiamo comprato una nuova SD.

La sera cena a base di pizza in un localino piccolo piccolo dall’altra parte della strada rispetto l’hotel. Piccolo ma grazioso e con anche musica dal vivo nella veranda dietro il bar. Come spettatori probabilmente le dieci persone che vivono abitualmente da queste parti perchè si conoscono tutti e l’atmosfera è carina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *