San Francisco – 05 Agosto 2011 – Diario di Viaggio

Finalmente qualche ora di sonno in più perché non ci attende nessun viaggio in auto. Fortunatamente la nebbia è sparita e dedichiamo la giornata passeggiando per la città. Tutto sommato non è male, visitiamo la Cattedrale di San Pietro e Paolo, i Saliscendi delle vie, la Chinatown e prima del ritrovo in hotel per la partenza verso Alcatraz riesco a procurarmi l’ennesima Secur Digital. Questa volta non è una limousine ad attenderci ma un normale furgone Ford che dopo qualche ritardo ci porta verso io molo 33. Alcatraz è fredda, …tanto fretta e parecchio in decadimento. Durante il giro esterno si vedono solo edifici quasi del tutto corrosi dalla ruggine e dal tempo. Il giro interno presso le celle invece è carino in quanto viene fornita a tutti un audio guida molto coinvolgente. Ritorno sulla terra ferma e giro veloce presso il molo Pier 39 per vedere i leoni marini e 2 bancarelle. Alle 6 rientro in hotel con il solito furgone Ford e dopo un breve relax riuscita per cena. Trovare un ristorante è stato più difficile del previsto in questa gelida serata. Alla fine si è mangiato bene con anche un sottofondo jaz. Anche il conto però alla fine si è fatto sentire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *